A proposito di...
Leggi tutti
Reverse charge sanabile con definizione PVC
28 maggio 2019
E’ possibile usufruire della definizione dei Pvc in caso di errata applicazione del reverse charge solo se è contestata una frode.
Per la rivalsa si deve attendere anche un anno
28 maggio 2019
Vi è una discrasia temporale tra il momento in cui diviene definitiva la definizione delle liti pendenti con il versamento del dovuto e il momento in cui il cedente/prestatore può rivalersi nei confronti del cessionario/committente per il recupero dell‘Iva versata.
Utilizzabile il credito IVA ripristinato a seguito di definizione di PVC
28 maggio 2019
Pur in presenza di frode il credito IVA ripristinato con la definizione in via agevolata del contenuto integrale del processo verbale di constatazione può essere utilizzato in compensazione o chiesto a rimborso dalla società controllante.
Definizione al 5% anche in caso di rinvio
28 maggio 2019
Il momento rilevante per individuare l’importo dovuto per la definizione agevolata coincide con la data di deposito della sentenza da parte della Corte di Cassazione.